©2016 by Rifugio Gardeccia Hütte

Guida Alpina

 

Cristian Dallapozza

Cell. 347 9604086

Mail cristian@dallapozza.net

 

ADDRESS

 

Str. de Gardecia 37 Sèn Jan di Fassa

38036

Trento - Dolomiti - Italia

rifugio@gardeccia.it

Tel: +39.0462.763.152

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon

MAILING LIST

DIRECT LINK

 

 - Book

 - Rifugio

 - Webcam live

 - Live SAT

 - Last Minute

 - Prezzi

 - Privacy

 - Termini & Condizioni

 

  • Facebook - Black Circle
  • Google+ Social Icon
Rifugio 
Gardeccia
Hütte
Noi delle Dolomiti
Il Rifugio in estate, tra natura e sole

Il rifugio Gardeccia è il punto di partenza ideale per tutti coloro che volgiono vivere una vacanza alla ricerca di tranquillità, emozioni, adrenalina o cibo per l'anima. Vi proponiamo alcuni percorsi, da compiere da soli o se preferite una vacanza in sicurezza con la nostra Guida Alpina Cristian Dallapozza.

 

Come arrivare!!

•    Da Pera di Fassa fino al rifugio con bus navetta. Ideale per chi ha fretta di portarsi in quota ed inoltrarsi nella Valle del Vajolet, nel Gruppo del Catinaccio o per chi deve portarsi bagagli per soggiornare nel rifugio.
Periodo: dall'estate 2019 soppresso dall'amministrazione Comunale.

 


Da Pera di Fassa in seggiovia ( tre tronchi) sino al Rifugio Campediè per poi proseguire a piedi per circa 45 minuti sul comodo sentiero N° 540. Ideale per chi non ha fretta e vuole godersi il panorama tranquillamente seduto in seggiovia..
Periodo: dal 8 giugno al 29 settembre 2019
    Orari 


Da Vigo di Fassa con funivia fino al Rifugio Ciampediè per poi proseguire a piedi (circa 45 minuti) sul sentiero N° 540.

Periodo: dal 1 giugno al 13 ottobre 2019
     Orari 

 

Alcune vie di arrampicata clicca sull'immagine qui a fianco 

Alcune vie di arrampicata clicca sull'immagine qui a fianco 

rock-climbing-icon-306339.png

Alcune gite e ferrate  clicca sull'immagine qui a fianco 

Il Sentiero delle Leggende 

Gardeccia è un itinerario unico, perché le sei leggende che si trovano lungo il percorso parlano dei luoghi che si attraversano: Ciampedie, Mugoni, Catinaccio, Laghetto d’Antermoia, Dirupi di Larséc.